WORKSHOP di Poster art Contest:i protagonisti





Dopo il successo ottenuto lo scorso anno, l’Associazione Culturale MAC – Manifestazioni Artistiche Contemporanee presenta la seconda edizione di POP UP! Arte contemporanea nello spazio urbano, il festival che animerà la città di Ancona da Giugno a Dicembre 2009, con un programma ricco di eventi dedicati alle espressioni artistiche più all’avanguardia nel panorama artistico internazionale.

POP UP! Si apre con un progetto innovativo e coinvolgente, il Contest di Poster Art, un concorso aperto ai ragazzi di età compresa tra i 13 e i 20 anni. I partecipanti, venti ragazzi, provenienti dalle scuole superiori di Ancona e tutte le altre provincie marchigiane, che liberamente hanno inviato la propria idea di manifesto, si sono incontrati per il primo appuntamento Venerdì 17 aprile, presso il Centro Sperimentale di design Poliarte, partner dell’evento.
Lo spirito del Contest, la volontà di dar spazio (pubblico) alla voce e alla sensibilità giovanile di ragazzi motivati, attivi, osservatori perspicaci e non per nulla isolati, e la finalità, ossia la possibilità di esporre in un allestimento di arte pubblica i manifesti prodotti, offrono l’occasione di uscire allo scoperto condividendo la passione per l’arte, l’amicizia e la volontà di partecipare attivamente alla vita culturale della città. Un’opportunità vissuta dai ragazzi come un raro momento di crescita personale, introspezione e comunicazione spontanea, che esula dalla ritmica del vivere quotidiano, insomma un’esperienza da ripetere!

Il workshop artistico e di approfondimento tecnico, offerto ai partecipanti, si è svolto nel migliore dei modi, nell’entusiasmo condiviso di docenti e “studenti”, in uno spirito di partecipazione viva e conoscenza reciproca. L’obiettivo di offrire gli strumenti necessari per il componimento dell’opera d’arte, nel caso specifico un manifesto, è stato raggiunto affrontando un programma completo e trasversale, toccando tematiche propedeutiche alla produzione spontanea dell’opera.
Un percorso formativo che inizia dall’analisi del processo creativo – lasciar fluire le idee senza censure, applicare il pensiero critico, trovare una mediazione realista – per passare alla tecnica attraverso nozioni di copywriting – sull’importanza del rapporto tra produzione del manifesto, fruizione, confronto tra parole e immagini- e grafica – composizione grafica del manifesto, lettering, immagini e colori scelti. Il Workshop è stato tenuto da alcuni docenti e collaboratori del Centro Sperimentale di design Poliarte di Ancona, Ilaria Merlotto, psicologa, e Manuela Pagnini, counselor, dal Prof. Claudio Traù, dal Prof. Fred Bonci Del Bene. Direzione artistica e coordinamento del Contest, Allegra Corbo.

×

Comments are closed.